Controllo accessi, automazione, retroilluminazione

Tecnologia per porte blindate e ingressi

La filosofia innovatrice conduce inevitabilmente l’azienda all’avanguardia tecnologica ed e per questo che ERCOLE, per i suoi ingressi, propone i più moderni dispositivi di accesso.
La tradizionale chiave di sicurezza, duplicabile su richiesta solo se in possesso di una tessera di proprietà, può essere infatti sostituita da sistemi hi-tech di ultima generazione.
Interagire con la propria porta blindata è alla portata di tutti.

Controllo accessi, automazione, retroilluminazione

Tecnologia per porte blindate e ingressi

La filosofia innovatrice conduce inevitabilmente l’azienda all’avanguardia tecnologica ed e per questo che ERCOLE, per i suoi ingressi, propone i più moderni dispositivi di accesso.
La tradizionale chiave di sicurezza, duplicabile su richiesta solo se in possesso di una tessera di proprietà, può essere infatti sostituita da sistemi hi-tech di ultima generazione.
Interagire con la propria porta blindata è alla portata di tutti.

tecnologie per porte blindate, lettore facciale
tecnologie per porte blindate, lettore iride

Keypad

TASTIERINO DIGITALE

L’accesso con keypad prevede all’esterno della porta blindata un tastierino digitale a codice numerico mentre all’interno è installato un comando a due pulsanti. L’inserimento di una sequenza numerica precedentemente memorizzata consentirà l’apertura del blindato. L’app dedicata consente l’aggiunta, tramite bluetooth, di altre credenziali d’apertura quali smartphone o tablet (apertura con PIN) o card contactless o tag Mifare.

Biolock

RILEVATORE D'IMPRONTE

Determinare in modo automatico l’apertura delle porte blindate Ercole è concesso anche tramite il riconoscimento facciale. Lo scanner della morfologia del viso eseguito da questo apparecchio viene utilizzato per verificare l’identità di un utente memorizzato e garantirne l’accesso all’ingresso. Il sistema biometrico facciale che interagisce con il device del blindato consente rapidi tempi di apertura.

Face

RICONOSCIMENTO FACCIALE

Determinare in modo automatico l’apertura delle porte blindate Ercole è concesso anche tramite il riconoscimento facciale. Lo scanner della morfologia del viso eseguito da questo apparecchio viene utilizzato per verificare l’identità di un utente memorizzato e garantirne l’accesso all’ingresso. Il sistema biometrico facciale che interagisce con il device del blindato consente rapidi tempi di apertura.

Eye

SCANSIONE DELL'IRIDE

La tecnologia della scansione dell’iride è tra le ultime innovazioni nei sistemi d’apertura. L’acquisizione avviene tramite uno strumento di piccole dimensioni installato a muro nelle prossimità del blindato. Non richiede nessun contatto fisico, poiché è in grado di recuperare autonomamente l’immagine dell’occhio e autenticarlo. Occhiali e lenti a contatto non comportano interferenze nella rilevazione delle informazioni.

tecnologie per porte blindate, lettore facciale

Keypad

TASTIERINO DIGITALE

L’accesso con keypad prevede all’esterno della porta blindata un tastierino digitale a codice numerico mentre all’interno è installato un comando a due pulsanti. L’inserimento di una sequenza numerica precedentemente memorizzata consentirà l’apertura del blindato. L’app dedicata consente l’aggiunta, tramite bluetooth, di altre credenziali d’apertura quali smartphone o tablet (apertura con PIN) o card contactless o tag Mifare.

Biolock

RILEVATORE D'IMPRONTE

Determinare in modo automatico l’apertura delle porte blindate Ercole è concesso anche tramite il riconoscimento facciale. Lo scanner della morfologia del viso eseguito da questo apparecchio viene utilizzato per verificare l’identità di un utente memorizzato e garantirne l’accesso all’ingresso. Il sistema biometrico facciale che interagisce con il device del blindato consente rapidi tempi di apertura.

tecnologie per porte blindate, lettore facciale

Face

RICONOSCIMENTO FACCIALE

Determinare in modo automatico l’apertura delle porte blindate Ercole è concesso anche tramite il riconoscimento facciale. Lo scanner della morfologia del viso eseguito da questo apparecchio viene utilizzato per verificare l’identità di un utente memorizzato e garantirne l’accesso all’ingresso. Il sistema biometrico facciale che interagisce con il device del blindato consente rapidi tempi di apertura.

tecnologie per porte blindate, lettore iride

Eye

SCANSIONE DELL'IRIDE

La tecnologia della scansione dell’iride è tra le ultime innovazioni nei sistemi d’apertura. L’acquisizione avviene tramite uno strumento di piccole dimensioni installato a muro nelle prossimità del blindato. Non richiede nessun contatto fisico, poiché è in grado di recuperare autonomamente l’immagine dell’occhio e autenticarlo. Occhiali e lenti a contatto non comportano interferenze nella rilevazione delle informazioni.

tecnologie per porte blindate, lettore facciale

Keypad

TASTIERINO DIGITALE

L’accesso con keypad prevede all’esterno della porta blindata un tastierino digitale a codice numerico mentre all’interno è installato un comando a due pulsanti. L’inserimento di una sequenza numerica precedentemente memorizzata consentirà l’apertura del blindato. L’app dedicata consente l’aggiunta, tramite bluetooth, di altre credenziali d’apertura quali smartphone o tablet (apertura con PIN) o card contactless o tag Mifare.

Biolock

RILEVATORE D'IMPRONTE

Determinare in modo automatico l’apertura delle porte blindate Ercole è concesso anche tramite il riconoscimento facciale. Lo scanner della morfologia del viso eseguito da questo apparecchio viene utilizzato per verificare l’identità di un utente memorizzato e garantirne l’accesso all’ingresso. Il sistema biometrico facciale che interagisce con il device del blindato consente rapidi tempi di apertura.

tecnologie per porte blindate, lettore facciale
tecnologie per porte blindate, lettore iride

Face

RICONOSCIMENTO FACCIALE

Determinare in modo automatico l’apertura delle porte blindate Ercole è concesso anche tramite il riconoscimento facciale. Lo scanner della morfologia del viso eseguito da questo apparecchio viene utilizzato per verificare l’identità di un utente memorizzato e garantirne l’accesso all’ingresso. Il sistema biometrico facciale che interagisce con il device del blindato consente rapidi tempi di apertura.

Eye

SCANSIONE DELL'IRIDE

La tecnologia della scansione dell’iride è tra le ultime innovazioni nei sistemi d’apertura. L’acquisizione avviene tramite uno strumento di piccole dimensioni installato a muro nelle prossimità del blindato. Non richiede nessun contatto fisico, poiché è in grado di recuperare autonomamente l’immagine dell’occhio e autenticarlo. Occhiali e lenti a contatto non comportano interferenze nella rilevazione delle informazioni.

Seguici sui social

Rimani sempre aggiornato

Registrandomi al servizio acconsento a ricevere comunicazioni commerciali.


Seguici sui social

Rimani sempre aggiornato

Registrandomi al servizio acconsento a ricevere comunicazioni commerciali.